Etichetta energetica: prodotti ERP Ready con alta efficienza
Banner

ERP
ETICHETTATURA
ENERGETICA

Etichettatura energetica dei prodotti ed etichettatura
di sistema, in vigore dal 26 settembre 2015,
secondo la direttiva Europea ErP 2009/125/CE

Cambiano le regole del gioco. Guardiamo al futuro.
La normativa europea EcoDesign ha come scopo principale quello di ottenere una progettazione eco-compatibile per i prodotti che consumano energia (ErP Energy related Products, abbreviazione che identifica la Direttiva Europea ErP 2009/125/CE).
Sino ad ora la normativa ha già interessato prodotti quali lampadine, condizionatori, lavatrici, ventilatori ecc... A partire dal 26 settembre 2015 è applicata anche sui prodotti del riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria che quindi devono essere etichettati secondo classi di efficienza energetica.
Se anche tu contribuirai attivamente scegliendo e utilizzando i migliori sistemi e prodotti eco-compatibili a risparmio energetico presenti sul mercato, entro il 2020 si avrebbe un risparmio energetico annuo totale pari a 56 Milioni di tonnellate di petrolio e 136 Milioni di tonnellate in meno di CO2 nell’ambiente.

ETICHETTA DI PRODOTTO: Il regolamento prevede diverse etichette energetiche a seconda del generatore utilizzato. Per il riscaldamento si va da classe A++ a classe G mentre per la produzione di acqua sanitaria da classe A a classe G, oltre che una classificazione sulla capacità di portata d’acqua sul sanitario con la silga L, XL, XXL.

ETICHETTA DI SISTEMA: Oltre alle etichette energetiche dei singoli prodotti, la normativa europea prevede anche l’obbligo di creazione di una etichetta di sistema nel caso venga realizzato un impianto in cui vi siano diversi apparecchi, componenti e controlli (es. sonda esterna, cronotermostato, bollitore ecc). Il regolamento prevede che l’etichetta di sistema debba essere realizzata da chi fornisce e/o mette in funzione l’impianto (venditori - installatori). Tale facoltà è però concessa anche ai costruttori, ad esempio nel caso in cui vengano forniti dei "set" di sistema.

RISCALDAMENTO

Per la Direttiva ErP Ecodesign rientrano in classe energetica A tutte le caldaie a condensazione con un rendimento che va dall’86% al 98%. Le Caldaie Atag Aserie, AserieEco e iSerie hanno un rendimento che va dal 93 al 96%, molto vicino alla soglia massima. Ad oggi nessun’altra caldaia riesce ad avere rendimenti migliori di quelli offerti dalle nostre caldaie a condensazione.

PRODUZIONE ACQUA CALDA

Le nostre caldaia ASerie Eco e iSerie sono tra le poche caldaie in commercio che hanno ottenuto la classificazione XXL perchè in grado di emettere 21 litri al minuto di acqua calda costante, senza sbalzi in caso di aperture di altri rubinetti. Rispetto alle caldaie tradizionali, che arrivano a 13/14 litri minuto, in poco più di 5 minuti è possibile riempire una classica vasca da bagno con acqua ad una temperatura oltre i 25°C.

Trova
la soluzione

per te

Ti aiutiamo a identificare il prodotto che meglio risponde alle tue esigenze, in modo facile e veloce.

scopri

Check-up
energetico
gratuito

Risparmia fino al 35% in bolletta! Ti aiutiamo a capire quanto è efficiente oggi il tuo impianto di casa è efficiente.

richiedi